Guida all'infortunio in itinere - ebook


"Non hai veramente capito qualcosa fino a quando non sei in grado di spiegarlo a tua nonna."

[Albert Einstein]

Newsletter

Ricevi le novità via email:
(info e privacy)

Argomenti:

Cerca:



Recapiti

Avv. Renato Savoia
Via Diaz 11
37121 Verona

NON SI EFFETTUANO CONSULENZE GRATUITE

Webmail
Tel +39 045 21030899
Fax +39 045 21090404
Skype: RenatoSavoia

C.F.: SVARNT75A06L781I
P.IVA: 03826270237

Polizza professionale
Generali: 313008673

ENGLISH SPOKEN

Perchè l’aggravante di “femminicidio” non salverà le donne dalla violenza

Fonte: LeggiOggi.it - 30.04.2012
Condividi su Facebook

Materia: Attualità

Abstract: Breve commento per LeggiOggi.it Fonte: LeggiOggi.it







Il dato è noto, ma non per questo fa meno orrore: da inizio anno cinquattaquattro (54) donne sono morte per mano di un uomo.

 

Generalmente un uomo che conoscevano, spesso che diceva di “amarle”.

 

Si è letto così, con formule trite e ipocrite, di “delitti passionali”, con una evidente contraddizione in termini (non può esistere, eziologicamente parlando, un omicidio passionale), e ancora di raptus, di amori sbagliati, di gelosia.

 

[Il testo prosegue QUI.]